home

Registrati

Dimenticato la password?

News.pngNEWS.png

Trasporto Reattore (prototipo) 26000 x 6000 x 6000 in Mongolia: il primo fatto in Italia per dimensioni, peso (circa 600.00 ton) e percorso (350 km). Il convoglio lungo 84 metri con 10 addetti al seguito.

FEBBRAIO 2013 - Trasporto Reattore (prototipo) 26000 x 6000 x 6000 in Mongolia: il primo fatto in Italia per dimensioni, peso (circa 600.00 ton) e percorso (350 km). Il convoglio lungo 84 metri con 10 addetti al seguito.

Un altro successo per la Aliani Heavycom che ha stabilito un nuovo record con il trasporto del reattore destinato all’industria petrolifera del gas e petrolchimica. Tale componente, dalle dimensioni impegnative di 26000 x 6000 x 6000 e per il quale si è reso necessario la conformazione di un convoglio lungo 84 metri e del peso di circa 600.00 tonnellate, è destinato ad impianto di trasformazione del carbonio in metanolo per la produzione di idrocarburi.

A seguito di un anno di studi elaborati dai nostri ingegneri, ha preso vita il convoglio composto da 30 assi goldhofer, suddivisi in 15 assi più 15 assi, e collegati da Schnabel, appositamente prodotti, con la capacità in coppia di sostenere più di 800 ton. di peso.

Dopo aver studiato a lungo il percorso (350 km circa), verificando ben 76 ponti e 109 rotatorie con i loro raggi di curvatura, il convoglio, seguito da dieci esperti, è giunto a destinazione, per la parte FOB, al porto di Marghera dopo dieci notti di viaggio. Una volta giunti al porto, ad attendere il reattore, c’era una nave dotata di bighi di bordo, pronta ad affrontare 40 giorni di navigazione alla volta del porto di Dalian.

torna alle news